Come imparare a delegare quando con il tuo business sei ad un punto fermo? Lavori, lavori e lavori ma non riesci a crescere e a raggiungere quel fantastico obiettivo che ti eri prefissata. 

Non hai più il tempo necessario per fare tutto? Allora fermati! Non hai mai pensato che non sempre “chi fa da se fa per tre”?

Questo detto mi ha sempre infastidito… 

Fin da bambina non mi spiegavo come potesse essere possibile che una persona sola riuscisse a fare quello che potevano fare tre persone insieme. 

Poi sono arrivata alla conclusione che, si, da soli si potrebbe fare per tre ma quali sarebbero i risultati? 

Quale sarebbe la qualità del lavoro svolto? 

Quale sarebbe in generale la qualità della vita di chi si ostina a voler fare tutto da solo? 

 

Quando si dà vita a un business e si è freelance, si impara un pò a fare tutto, mi ci metto in mezzo anch’io, ricopriamo tanti ruoli diversi ma questo può andar bene all’inizio, quando magari abbiamo pochi clienti e/o pochi soldi da investire.

Arrivate a un certo punto iniziare a delegare determinate attività è quasi fisiologico se vogliamo che il nostro business continui a crescere. 

L’alternativa sarebbe lavorare tutto il giorno senza raggiungere gli obiettivi che ci eravamo prefissate.

Ho letto da qualche parte che saper delegare è un’arte e in effetti potrebbe essere davvero così ma come ogni arte che si rispetti, anche la delega va imparata…

Ma come imparare a delegare?

Bisogna innanzitutto abbandonare la mania di controllo e accettare che determinate attività possono essere svolte da terzi. 

L’importante è saper scegliere la persona giusta, essere chiari nelle richieste e sapersi fidare. Quando avrai affidato le attività più lunghe e di routine otterrai più tempo da impiegare nel tuo core business.

 

La delega è un elemento fondamentale per il successo per almeno 5 motivi:

  1. Consente di risparmiare tempo, e questo punto porta in automatico agli altri 4 che, come in un circolo virtuoso, ti porteranno al successo.
  2. Ti permette di non lavorare in affanno, ritroverai infatti il tempo per organizzare le tue giornate e pianificare il tuo lavoro. 
  3. Aumenta la produttività, se non sei afflitta dal pensiero delle tante cose da fare lavorerai con più concentrazione e quindi produrrai di più.
  4. Migliora le prestazioni, questo è una diretta conseguenza del punto precedente e ti porta dritta al punto numero 5…
  5. Riduce lo stress! Questo credo sia un obiettivo di tante persone e delegando parte del proprio lavoro si otterrà quell’aiuto necessario a non sentirci sole e ad alleggerire il carico da 90 che siamo ormai abituate a portare avanti.

 

 

Una volta stabilita l’importanza della delega, come capire quali attività delegare?

 

Il mio consiglio è di analizzare il tuo carico di lavoro e segnare per qualche giorno quali sono i compiti che svolgi.

A questo punto chiediti quali sono le attività che non devi necessariamente seguire in prima persona e che potresti affidare alla cura di un’Assistente Virtuale. 

Sicuramente il tuo business è composto da attività diverse tra loro che occupano il tuo tempo in maniera differente.

Io per semplificare amo catalogarle in 3 gruppi:

 

  • Attività che ti rubano tanto tempo e non sono direttamente redditizie 
  • Attività che non ti piace fare
  • Attività che non sai fare al meglio perchè ti mancano le competenze

 

L’elemento che accomuna le attività racchiuse nei tre gruppi è il tempo che richiedono per essere svolte. 

Basti pensare a quanto ne impieghiamo tutte le volte che ci ritroviamo a dover fare qualcosa che magari ci annoia: interromperemo più di una volta e ci distrarremo continuamente. 

Vogliamo parlare poi delle attività per le quali non abbiamo le competenze necessarie? Ti è mai capitato di riniziare da capo qualcosa perchè non stavi adottando la procedura giusta per portarla a termine? Arriverai a fine giornata frustrata e sotto stress pensando che anche oggi non hai concluso granchè. 

 

Qual è il momento giusto per iniziare a delegare? 

 

  • Quando ti rendi conto che non hai più il tempo di gestire tutto con la cura e l’attenzione al particolare che ti contraddistinguono 
  • Quando sei esausta per le troppe cose da fare e una vacanza non basta più per ricaricare le pile e ripartire.

 

La ciliegina sulla torta della delega è che, dopo averla provata e aver goduto dei benefici che ne conseguono, ti renderai conto di quanto è bello interagire con persone che hanno un vissuto diverso dal tuo. 

Ci si ritrova a integrare esperienze e visioni differenti, due ingredienti questi che, se miscelati nel modo giusto, possono dare vita a nuove idee e nuovi progetti!

Se ti ho convinta e hai deciso di assaporare i vantaggi della delega contattami! Vai alla mia pagina dei contatti!

Se vuoi conoscermi meglio e capire come potrei esserti utile con i miei servizi seguimi anche sui miei canali social!

Clicca mi piace sulla mia pagina facebook

Seguimi sulla mia pagina Instagram

 

Spero che questo post possa esserti utile, fammi sapere nei commenti cosa ne pensi e se ti fa piacere condividilo!

 

 

Facebookinstagram
Facebookmail
Verified by MonsterInsights